Il festival

EDU FEST  –  il Festival dell’Educazione.

Un Festival dedicato ai bambini, alla scuola, alle famiglie e ai professionisti in ambito pedagogico e psicologico allo scopo di ispirare e emozionare le persone, connettere le idee, offrire strumenti e occasioni di confronto per innovare l’educazione a 360 gradi, incoraggiando la “comunità educante” nel riconoscersi come tale e vivere il proprio ruolo in maniera consapevole, dialogante e creativa.

Il Festival offre un ampio programma di conferenze e incontri, ma anche workshop, laboratori, spettacoli e giochi educativi rivolti a bambini e famiglie, proposti da associazioni e realtà allineate allo spirito innovativo e creativo del Festival, affrontando in modo nuovo e divertente tematiche di attualità e di radicale importanza per il futuro dell’educazione, quali il rapporto fra bambini e tecnologia, fra uomo e natura, i conflitti fra pari, con gli adulti, nella società, lo sviluppo della dimensione psicologica, etica e spirituale, l’educazione alla vita comune con un focus su libertà, diritti, democrazia e nonviolenza. 

In tal modo, EDUFEST coniuga una proposta culturale indirizzata al ripensamento profondo delle dinamiche educative con aspetti ludici, partecipativi e artistici, offrendo a bambini, famiglie e professionisti dell’educazione un’esperienza unica, che si distingue per la capacità di connettere teoria e prassi, concretezza e visione, profondità e leggerezza.

 

CONNESSIONI - IL TEMA DI EDUFEST 2023

Cosa resta della recente esperienza di distanziamento? Cosa significa superare il limite tracciato da un confine? In un tempo caratterizzato da divisioni, distanziamenti, conflitti e paure, il tema “ Connessioni” richiama il bisogno della nostra società, e in particolar modo dei più giovani, di trovare nuove prospettive, creare sinergie e rafforzare il senso di comunità, di legarsi e connettersi gli uni agli altri, soprattutto nella vita reale e non solo virtuale.A EduFest 2023 la parola “Connessioni” ci porterà a scoprire le Connessioni con noi stessi: conoscersi, rispettarsi, scoprire la propria dimensione corporea, psicologica e spirituale; le Connessioni sociali: l’amicizia, l’affettività, il dialogo, la relazione educativa, l’intergenerazionalità, la comunità; le Connessioni politiche: quale modello di libertà, quale ecologia, quale tecnologia, quali diritti, quali connessioni tra centro e periferie?
Il tema delle Connessioni ci guiderà in un viaggio alla scoperta di un nuovo paradigma educativo, capace di ricostruire e innovare tutte le pratiche educative: genitoriali, scolastiche, formali e informali, partendo dallo sperimentare una nuova qualità della connessione tra adulti e bambini.

Vai al programma >